• IL MIRACOLO

    La protagonista del miracolo avvenuto nel 1992 per intercessione di Maria Cristina Brando è l'hostess delle linee aeree filippine la signora  Federica de la Fuente ventisettenne, madre di sue bambini.

    Federica  contrae un'affezione polmonare mortale, nota agli addetti col nome di "Granulomatosi di Wegener" . Lei soffriva di episodici attacchi di asma bronchiale, che, nel giro di poco tempo, degeneravano in più seri problemi pleurici; in maniera repentina la giovane donna si trova al cospetto di una morte imminente!

    Fanno seguito diversi interventi, le cure sono intense ed invasive ma il male evolve, non c’è più spazio per la speranza, eppure qualcosa cambia il corso degli eventi. In una notte di sofferenza, Federica implora Maria Cristina Brando, da lei conosciuta tramite le suore operanti nelle Filippine: la sua sorte muta nel giro di poco tempo, gli esiti di esami svariati e profondi rivelano un costante miglioramento, che, nel volgere di pochi giorni, si trasforma in una vera e propria guarigione, lei aveva perso le speranze nei confronti della scienza medica, aveva saputo abbandonarsi a Maria Cristina Brando , donna sconosciuta, che da una terra lontana le portava la forza della fede.

    Ed è miracolo, quello che chiude il processo di beatificazione l’evento straordinario, che ha fatto discutere e contrapporre, in più consulte, medici e teologi, che ha visto i primi chinarsi al cospetto dell’inspiegabile e parlare di Dio. Il 2 ottobre 2001 si chiuse il congresso relativo al riconoscimento del “fatto umanamente inspiegabile.

    Il 20 dicembre 2001 il Santo Padre Giovanni Paolo II emise il decreto per la beatificazione.

    Il 27 Aprile 2003 la verità trionfa. Maria Cristina Brando è proclamata beata da San Giovanni Paolo II. Data memorabile, negli annali di Casoria come nei cuori e nelle menti di quanti hanno partecipato alle numerose iniziative al fine di celebrare la loro fondatrice.

    Nell’ambito della beatificazione sono state organizzate numerose manifestazioni religiose e culturali, promosse dalle suore V.E.G.S. come: tridui di spiritualità,veglia di preghiera, conferenze, concerti , concorsi per gli studenti ecc.

Federica De La Fuente