Missioni all'estero

America Latina, Asia e Africa

  • Continente Asiatico


    L'Istituto Vittime Espiatrici di Gesù Sacramentato svolge la sua   missione anche all'estero, dedicate alle popolazioni bisognose. Le missioni sono mosse dal profondo principio “animate dal desiderio di far conoscere Colui che ha dato senso e speranza alla nostra vita, ci rivolgiamo con rispetto e amicizia a tutti i cercatori di Dio”. 

    Questo cardine spirituale ha permesso al Carisma fondazionale di attraversare l’oceano e di raggiungere il continente asiatico, arrivando fino alle Isole Filippine e all'Indonesia. 

    A Manilasorge, attualmente, un vasto complesso che si impegna ogni giorno nell'accoglienza dei bambini soffrenti di ogni tipo di disagio sociale. Con il progetto attivo nel villaggio di Cavite, dove sorge un vasto complesso scolastico che accoglie alunni dell’infanzia, primaria, e media. Di seguito la pagina della nostre sorelle

    Nel villaggio Las Piñas accoglie persone anziane sole, e per di più  è casa di formazione dedicata alle giovani che vogliono seguire il carisma di S. Maria Cristina.

    Nello statodell'Indonesia, presso la località di Ruteng, la vita missionaria è scandita dal servizio educativo nella scuola dell’infanzia, dell’accoglienza dei bambini meno fortunati, che vengono accuditi con pasti caldi e con la fornitura di provviste di ogni genere. In loco si trova inoltre la casa di formazione per le giovani e la cura della Chiesa, dove le ore vengono scandite dai ritmi dell’adorazione a Gesù Sacramentato.

  • America Latina

     Il carisma è giunto anche nell'America Latina  nello stato della Colombia in  Bogotà D.C., dove le suore collaborano in parrocchia e si addoperano nella formazione ed educazione dei bambini della scuola dell'infanzia inoltre è sorta una cappella per l’adorazione, dedicata alla divulgazione dell’adorazione come sosta privilegiata ai piedi di Gesù Sacramentato.

  • Continente Africano

    L’apostolato raggiunge le famiglie e si impegna a rispondere attivamente ai loro bisogni, completandosi con l'organizzazione della scuola dell’infanzia, eletta come campo preferenziale per la missione a favore delle fasce più deboli. Nel 2016 il carisma ha raggiunto il continente Africano a Burkina Faso, nella Diocesi di Tenkodogo con l’apertura della Cappella dell’adorazione, un luogo fortemente frequentato, dove le suore lavorano in Diocesi e nella locale scuola dell’infanzia, accogliendo bambini di ogni condizione di cultura e religione. Estrema importanza assume l’impegno per la lavorazione delle ostie, per l’accoglienza dei bambini più sfortunati, per la promozione vocazionale e per il sentito progetto di adozione dei bambini a distanza.